Emorroide

Cosa sono le emorroidi e come gestirle :

 

Emorroidi interne ed esterne:

Le emorroidi sono vene gonfie allargate nell'ano e nel retto. Sono anche chiamati pile.

Esistono due tipi principali di emorroidi:

Le emorroidi interne sono all'interno del retto e potrebbero non essere visibili.

Le emorroidi esterne si trovano sotto la pelle intorno all'ano, al di fuori del retto.

Le emorroidi si sviluppano quando le vene dell'ano e del retto si allargano o perdono flessibilità. Le vene sono vasi sanguigni che trasportano il sangue al cuore. Molte persone hanno emorroidi sia interne che esterne.

Sono una condizione comune. Quasi tre adulti su quattro avranno le emorroidi in qualche momento.

Come si sentono le emorroidi quando sei seduto?

Potresti non notare di avere le emorroidi. In altri casi, potresti sentire:

sanguinamento o spotting (spesso indolore)

Cocente

disagio

prurito

dolore durante i movimenti intestinali

gonfiore intorno all'ano

Emorroidi esterne

Se hai emorroidi esterne potresti sentire pressione, disagio o un dolore acuto quando ti siedi. Potresti anche sentire dolore o disagio durante un movimento intestinale o quando pulisci l'area.

Emorroidi interne

Le emorroidi interne possono sanguinare durante e dopo un movimento della ciotola. Potresti non sentire dolore perché sono più in alto nel retto dove ci sono meno recettori del dolore. Tuttavia, le emorroidi interne possono essere spinte fuori attraverso l'ano durante il passaggio delle feci. Questo può innescare dolore, attrito e sanguinamento.

Quali sono le cause delle emorroidi?

Le emorroidi sono simili alle vene varicose. Le vene varicose si verificano quando le pareti delle vene diventano deboli e le valvole che controllano il flusso sanguigno non funzionano correttamente. Questo raggruppa il sangue rendendo il rigonfiamento della vena.

Le emorroidi possono accadere per molte ragioni. La causa esatta potrebbe non essere nota. Possono essere causati dalla pressione dovuta allo sforzo durante i movimenti intestinali. Questo può accadere se si soffre di stitichezza a lungo termine. Stare seduti troppo è anche pensato per aumentare il rischio. Alcune donne sviluppano emorroidi durante la gravidanza o subito dopo il parto.

Emorroidi durante la gravidanza

Fino al 35% attendibile di donne hanno emorroidi durante la gravidanza. Ciò può essere dovuto a cambiamenti ormonali e aumento della pressione sanguigna durante la gravidanza. Le emorroidi sono più probabili durante il terzo trimestre (alla fine) della gravidanza, quando le donne portano più peso dal bambino in crescita.

Alcune donne sviluppano emorroidi poco dopo il parto. Questo è più comune in un parto vaginale a causa dell'immensa pressione sulle vene nell'addome (stomaco) e nella zona pelvica.

Chiamate il vostro medico se avete difficoltà con i movimenti intestinali entro il terzo o quarto giorno dopo il parto. La stitichezza è comune dopo il parto. Ciò non significa che svilupperai emorroidi.

Nella maggior parte dei casi, le emorroidi che si verificano durante la gravidanza o il parto guariscono da sole poco dopo il parto.Le emorroidi non colpiranno il bambino durante la gravidanza o il parto.

Trattamento per le emorroidi

Nella maggior parte dei casi, le emorroidi si restringono da sole o con trattamenti domiciliari. I cambiamenti dello stile di vita che ti mantengono regolare possono aiutarti. Movimenti intestinali più facili senza sforzo sono il modo principale per prevenire le riacutizzazioni delle emorroidi. Ridurranno anche il rischio di svilupparli.

 Rimedio per Emorroide - Compra adesso

Suggerimenti su come aggiungere fibre alla tua dieta

Aggiungi più alimenti ricchi di fibre come frutta fresca, verdura e cereali integrali alla tua dieta.

Mangia le prugne, sono un lassativo naturale e delicato (ammorbidente delle feci).

Prendi un integratore di fibre, come la buccia di psillio. Questo aggiunge massa e ammorbidisce i movimenti intestinali, quindi non devi sforzarti.

Aggiungi lentamente la fibra alla tua dieta quotidiana per evitare la gassiness.

Rimanere idratati è particolarmente importante se stai aggiungendo più fibre alla tua dieta.

Idee per facilitare i movimenti intestinali

Aggiungi un cucchiaio di olio minerale al tuo cibo. L'olio minerale aiuta ad alleviare la stitichezza.

Bere almeno da 8 a 10 bicchieri d'acqua e altri liquidi idratanti (non contenenti caffeina) durante il giorno. Aiuta a prevenire il peggioramento della stitichezza.

Cambia le tue abitudini di toilette. Non ritardare l'andare in bagno. Rimandare un movimento intestinale può renderti più stitico e peggiorare i sintomi. Usa un piccolo sgabello per sostenere i piedi quando ti siedi sul water. Questo inclina il tuo corpo in una posizione accovacciata, rendendo più facile avere un movimento intestinale.

Suggerimenti per gestire le emorroidi

Se hai sintomi di emorroidi, diverse opzioni possono aiutare a lenire le riacutizzazioni:

evitare la carta igienica asciutta, utilizzare una salvietta umida o acqua per lavare

evitare salviette profumate o imbevute di alcool

evitare spray, deodoranti o lavande nella zona inguinale

evitare l'esercizio fisico intenso e altre attività che causano attrito

evitare indumenti stretti e tessuti ruvidi

mantenere l'area pulita

Utilizzare creme paralizzanti (lidocaina)

Prendere farmaci antidolorifici se necessario, come paracetamolo o ibuprofene

sedersi su una sedia reclinabile o a dondolo piuttosto che sedersi in posizione eretta

Siediti su un cuscino morbido o un cuscino a ciambella

immergere in un bagno di acqua calda

Prova trattamenti topici, come creme, unguenti, spray e supposte con idrocortisone

utilizzare impacchi di ghiaccio o impacchi freddi

Applicare l'amamelide con un batuffolo di cotone

Rimedio per Emorroide - Compra adesso

Procedure per le emorroidi

In alcuni casi, il medico può raccomandare una procedura medica per prevenire complicazioni più gravi. Le complicazioni includono coaguli di sangue, infiammazione e infezione.

Il trattamento dipende dal tipo di emorroidi e complicanze che hai. Potrebbe essere necessario un trattamento più di una volta. Le procedure per le emorroidi includono:

Scleroterapia

Le iniezioni di scleroterapia possono essere utilizzate per trattare le emorroidi esterne e interne. Il medico inietterà le emorroidi con una soluzione chimica che provoca il restringimento. Questa operazione potrebbe richiedere alcuni giorni. Le iniezioni di scleroterapia sono anche usate per trattare piccole vene danneggiate in altre aree del corpo.

Crioterapia

La crioterapia (terapia di congelamento) concentra l'aria fredda o il gas sulle emorroidi per ridurlo.

Trattamento laser

Il trattamento laser può essere usato per trattare le emorroidi interne. Funzionano indurendo il sangue all'interno delle emorroidi. Questo lo fa avvizzire. La terapia del calore e della luce può anche essere usata per trattare le emorroidi allo stesso modo.

Tromboectomia

La tromboectomia delle emorroidi esterne è una procedura per rimuovere un coagulo di sangue in un'emorroide esterna. Il medico intorpidirà l'area, farà un piccolo taglio e lo drenerà. Potresti aver bisogno di punti nell'area a seconda di quanto è grande il taglio.

Legatura a banda

La legatura interna dell'elastico per le emorroidi è una procedura in cui uno o più piccoli elastici sono posizionati attorno alla base di un'emorroide interna. Questo interrompe la circolazione sanguigna. Le emorroidi si ritirano entro una settimana.

Chirurgia

Se altri trattamenti non funzionano o se le emorroidi sono molto grandi, il medico può raccomandare un intervento chirurgico minore per rimuoverlo. Potrebbe essere necessaria l'anestesia locale o generale (completa) per questo. Esistono due tipi principali di interventi chirurgici per le emorroidi.

 

L'emorroidectomia (rimozione delle emorroidi) comporta la rimozione di tutto il tessuto in eccesso che causa le emorroidi. Questo è usato per trattare le emorroidi interne ed esterne.

La pinzatura delle emorroidi è una procedura in cui viene posizionato un fiocco chirurgico per bloccare il flusso di sangue alle emorroidi. Questo lo restringe completamente. La pinzatura è usata per trattare le emorroidi interne.

 

Farmaci per le emorroidi

I farmaci da banco possono essere usati per trattare i sintomi lievi delle emorroidi. Questi includono:

 

amamelide

Crema idrocortisonica, unguento o supposte (utilizzare per non più di una settimana se non diversamente indicato dal medico)

lidocaina

lassativi (ammorbidenti delle feci)

Il medico può anche prescrivere un antibiotico se c'è una preoccupazione per l'infezione.

 

Le emorroidi sono comuni e curabili

Le emorroidi sono comuni negli adulti. Nella maggior parte dei casi, non sono gravi e guariscono da soli.

 Informi immediatamente il medico se i sintomi delle emorroidi non scompaiono dopo una settimana, o prima se avverte forti dolori o sanguinamento.

Il medico potrebbe dover esaminare l'area per assicurarsi di non avere complicazioni. Potrebbe anche essere necessario un trattamento aggiuntivo.

Se si dispone di emorroidi durante la gravidanza o l'allattamento, il medico può aspettare per trattare con farmaci o procedure.

Puoi aiutare ad alleviare il tuo disagio con trattamenti naturali come alimenti ricchi di fibre e integratori. Bevi molta acqua, siediti in un bagno caldo e applica rimedi naturali come impacchi di amamelide per lenire la zona. Parlate con il vostro medico prima di utilizzare qualsiasi crema over-the-counter per le emorroidi.

Rimedio per Emorroide - Compra adesso