Vene Varicose

Vene Varicose quale sono i rimedi, spesso si parla di interventi chirurgici ma ci sono anche rimedi cosmetici ricco di componenti naturali in grado di donare un effetto rinfrescante e defaticante alle gambe aiutando a ripristinare il naturale flusso sanguigno riducendo il gonfiore dei tessuti varicosi.

Il termine varicose è di origine greca, varis che significa "vago" e kosmein che significa "chiave" cioè l'organo a cui si appoggiano le vene.

Le vene possono assumere un aspetto gonfio e gonfio e portare allo stesso tempo alla perdita di colore nelle giunture del piede (gravi e leggeri).

 

VarikoSan – OggiBelli



E' comune nel piede e nella parte superiore delle gambe. Ci sono diverse origini possono essere dovuta, ad esempio, alla compressione di una vena varicosa, che non ha ritorno sanguigno creando una pulsazione continua o al suo danneggiamento da un trauma o con l'esposizione a radiazioni ionizzanti.

Essa si diffonde sulla superficie della pelle, ma può anche essere all'interno di una vena.

Le vene che sono identificate come vene varicose devono essere in grado di dare piccole betulle, che sono il risultato del sangue che cambia direzione quando la pressione diventa eccessiva da una particolare posizione.

Il sangue passa attraverso questi piccoli buchi con più gravità quando la pressione è alta ed entra in un vena . In questo modo si crea un grande colore nero.

L'origine più comune delle vene varicose rimane negli esercizi fisici non ottimati o nell'esposizione a radiazioni ionizzanti.

E 'sempre necessario controllare cosa è causa di vena varicosa? Secondo la maggior parte dei medici, la causa principale delle vene varicose è lo stress. A causa di questo fattore, le arterie generalmente vengono iniettate di sangue e della mancanza di espandersi. Dopo un periodo di tempo che può durare da 30-60 giorni, le vene tornano con la stessa frequenza regolare.

Le cause più comuni che causano il gonfiore varicosa sono stress e immobilità, ma esiste anche la malattia detta asma a causa delle non-curative tossine nel sangue.

Ci sono casi in cui la vena varicosa è causato da una malattia conosciuta come la sclerosi multipla.

La gravidanza può anche essere una causa di vene varicose. Inoltre, gli stretti giacconi e calze possono creare gli effetti di piccole venefiche, perché il sangue non ha modo di uscire adeguatamente dalle vene delle gambe.

 

VarikoSan – OggiBelli


Conseguenze di vene varicose

Sono chiamate vene varicose in rapporto al numero. Grazie a Malattia e gonfiore dei gomiti o piedi, sono frequente venere varicose. Il gonfiore è fatto da gambe argentate, rosse , marroni e grigio-scure. La malattia può iniziare con una debolezza delle gambe per giorni o temporaneamente con dolori lancinanti e rossore.

In base alla data di diagnosi, le persone vengono specializzate da vene varicose marginali a quelle interne.

Quando un individuo deve soffrire di vene varicose marginali, queste sono le persone che si possono sentire un po 'con la malattia e il gonfiore. Le gambe diventano blu o rosa e leggermente sanguinanti dalle piccole tracce di sangue. Questo tipo è più comune nella parte inferiore delle gambe.

Quando un individuo deve soffrire di vene varicose interne, questi sono i casi più rari. Le gambe diventano scarlatte e gialle a causa di dove il sangue non viene inviato correttamente alla pelle. Sono la maggior parte delle persone che si trovano con vene varicose interne affetti da malattie croniche o sclerosi multipla. Le eruzioni sulla pelle sono generalmente rosse o blu.

Qual è il rimedio?

Dipende da ciò che causa le gambe gonfie e blu. Per esempio, se il dolore è causato da una malattia conosciuta come la sclerosi multipla, i vostri medici possono consigliare uno stile di vita migliore per trattare la malattia in modo da prevenire le vene varicose che si scrivono. Questi includono: aumento dell'esercizio fisico, mangiare sano ed estendere il periodo di riposo completo.

Se le vene erano causate da stress o la mancanza di movimento, i medici possono consigliare dei rimedi naturali in grado di curare le gambe gonfie. Le vene varicose si possono curare con l'aiuto delle cure naturali per ridurre il gonfiore e migliorare il colore delle gambe e indurre la circolazione.

Per ulteriori informazioni, scarica il vademecum delle vene varicose e le gambe gonfie. Per i rimedi naturali, è possibile trovare l'Espresso di melograno. Uno dei prodotti più popolari che sono in grado di aumentare l'assorbimento naturale e stimolare la circolazione del sangue attraverso la pelle. Esso è in grado di ridurre il gonfiore delle gambe e migliorare la loro elasticità.

La melagrana non solo migliora, ma anche sostiene la circolazione. La sua funzione principale è quella di aumentare l'assorbimento di ossigeno e aiuta a donare un effetto rinfrescante e defaticante alle gambe. Essa può essere utilizzata come una tisana o applicando direttamente sulla pelle con un massaggio.

In un secondo momento, essa può essere applicata sulla pelle con dei campioni all'interno di gomma dopodiché si fanno tutti gli effetti di meraviglia.

Secondo un articolo pubblicato nel 2005, la melagrana può ridurre il gonfiore di vene e l'ipersensibilità alle dolorose cicatrici cutanee.

Il frutto della melagrana può essere utilizzato come un potente rimedio per vene varicose. Questo può essere applicato direttamente sulla pelle delle gambe con la crema o usato nei bagni per rilassare le gambe. La melagrana può anche essere tritata e versata in una tisana.

Il prodotto è una possibilità di utilizzo e di cura della vena varicosa. Questo supplemento è molto efficace per rimuovere il gonfiore delle gambe e migliorare la circolazione del sangue in tutto il corpo.

 

VarikoSan – OggiBelli